La Williams carena lo scarico e apre le feritoie

condividi
commenti
La Williams carena lo scarico e apre le feritoie
Di: Giorgio Piola
18 apr 2014, 07:14

Sulla FW36 Pat Symonds cerca di risolvere i problemi di raffreddamento. L'aria dei freni soffia sotto l'ala posteriore

La Williams sta lavorando sodo per cercare di risolvere i problemi di raffreddamento della power unit che si porta dietro dall'inizio della stagione: sulla FW36 si sono notati diversi cambiamenti per cercare di risolvere un problema che mina l'alto potenziale della monoposto di Grove. Pat Symonds ha modificato le parte finale delle pance e ha rivisto lo sfogo dell'aria calda in coda: il cofano motore finisce con la pinna dorsale a punta, ma poco sotto mostra due tagli nella carrozzeria, mentre il terminale dello scarico è termicamente isolato da una interessante carenatura aerodinamica. L'immagine Effe 1 Tech mette in evidenza anche lo sfogo di aria calda dei freni posteriori che punta verso l'alto "soffiando" sotto al profilo principale dell'ala posteriore.
Articolo successivo
Red Bull: nuove prese d'aria dei freni anteriori

Articolo precedente

Red Bull: nuove prese d'aria dei freni anteriori

Articolo successivo

Raikkonen: risolti i problemi elettronici della F14 T

Raikkonen: risolti i problemi elettronici della F14 T
Carica i commenti