Ferrari: sostituito il sensore sulla SF15-T di Kimi

Ferrari: sostituito il sensore sulla SF15-T di Kimi

Nelle libere 2 i meccanici hanno cambiato lo strumento che legge la temperatura delle gomme

Quando c'è un problema su una Ferrari, finisce quasi sempre per essere sulla monoposto di Kimi Raikkonen. Nella seconda sessione di prove libere del Gp della Cina il finlandese si è dovuto fermare per due volte ai box per risolvere delle noie sulla sua SF15-T prima di stampare la prestazione che lo ha portato a soli quattro decimi dalla Mercedes leader di Lewis Hamilton.

Sulla Rossa si è resa necessaria la sostituzione dei dischi in carbonio anteriori prima della simulazione della qualifica e poi c'è stata l'esigenza di cambiare il termo sensore che legge la temperatura delle gomme (foto Effe 1 Tech). Un'operazione eseguita in pochissimo tempo dai meccanici di Maranello: lo strumento è importante per acquisire i dati sul comportamento delle gomme e per definire le strategie di gara.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie