Ferrari: c'è una carrozzeria più chiusa nel posteriore

condividi
commenti
Ferrari: c'è una carrozzeria più chiusa nel posteriore
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
10 apr 2015, 06:00

Sulla SF15-T lo scarico è quasi carenato per migliorare l'efficienza aerodinamica, non temendo le temperature

La Ferrari dopo il successo di Sepang non ha apportato grandi modifiche alla SF15-T: l'aspetto più appariscente è stato l'adeguamento della carrozzeria posteriore alle caratteristiche della pista di Shanghai, un tracciato di medio-alto carico che richiede una buona efficienza aerodinamica per ottenere alte velocità massime sul rettilineo più lungo del mondiale (1,2 km). I tecnici di Maranello, quindi, hanno ridotto gli sfoghi di aria calda, potendo sfruttare la temperatura nettamente più bassa rispetto alla Malesia (14 gradi di aria e 28 di asfalto). Nell'immagine Effe 1 Tech si può notare come lo scarico della Rossa sia quasi carenato dal cofano motore...

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen, Sebastian Vettel
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie