Hamilton: "Spero che la gara sia sull'asciutto"

L'inglese della Mercedes vede avvicinarsi le Red Bull sull'acqua, per cui vorrebbe correre sul secco

Hamilton:
Ventunesima pole della Mercedes, la quarta stagionale per la stella a tre punte: tre sono state firmate da Lewis Hamilton che oggi con la W05 si è rivelato un gigante sulla pista bagnata, mostrando un'autorevolezza che ha messo un po' in crisi Nico Rosberg, costretto ad un testacoda nel tentativo (vano) di tenere il passo dell'inglese... "E' stata una sessione dura oggi, ma mi è piaciuta molto. C'è più gusto a conquistare la pole con le condizioni da bagnato perché la pista è molto scivolosa e c'è bisogno di trovare il grip per mettere insieme un buon giro. La vettura era ottima e il team hanno fatto un lavoro fantastico in questo weekend". La Red Bull Racing sembra essersi avvicinata... "I nostri avversari sembrano più vicini sotto l'acqua, per cui dovremo sperare che la gara sia asciutta per approfittare della posizione di partenza davanti a tutti". Sull'asciutto però avevi avuto qualche problema... "Sì in effetti andiamo in gara con un assetto che ci è un po' sconosciuto perché ho avuto qualche problema nelle libere del venerdì. Abbiamo fatto un sacco di modifiche alla macchina ma non ho ancora avuto la possibilità di provarle sulla pista asciutta, per cui dovrò fare i conti con qualche incognita. Mi sentivo abbastanza bene sul bagnato e sono fiducioso che si possa fare bene anche in corsa partendo dalla pole".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie