Sauber: nel posteriore è rimasto il Monkey seat

Sauber: nel posteriore è rimasto il Monkey seat

Anche sulla C34, come sulla Williams, c'è il profilo aggiuntivo per recuperare un po' di carico aerodinamico

La Sauber è la seconda squadra insieme alla Williams ad usare il Monkey seat in Canada: il team elvetico, che accusa una cronica carenza di carico aerodinamico, ha dovuto fare ricorso al profilo aggiuntivo posteriore per cercare un bilanciamento della C34. La monoposto svizzera, dopo essere stata in grave crisi nel turno del mattino, ha conquistato un incoraggiante 12esimo posto al pomeriggio con Marcus Ericsson. Fra i tecnici di Hinwil c'è un po' di preoccupazione perché si è registrato un'imprevista usura dei dischi anteriori della Carbon Industrie: nel pavimento dei box i meccanici dovevano scopare via la polvere di carbonio che puntualmente usciva dai cerchi...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Marcus Ericsson , Felipe Nasr
Articolo di tipo Ultime notizie