Red Bull: brake duct con la palpebra in carbonio

condividi
commenti
Red Bull: brake duct con la palpebra in carbonio
Di: Giorgi Piola
07 giu 2015, 12:26

Sulla RB11 è rimasta anche la presa d'aria aggiuntiva dedicata esclusivamente alla pinza dei freni

La Red Bull Racing teme i problemi ai freni nel Gp del Canada e sulla RB11 ha provato diverse soluzioni di brake duct per sfruttare al massimo le esigenze di raffreddamento con la ricerca della migliore efficienza aerodinamica, riducendo il più possibile la resistenza all'avanzamento. Nell'immagine Effe 1 Tech ecco la presa dei freni anteriore con la vistosa palpebra di carbonio aggiuntiva, utile ad indirizzare meglio i flussi in un'area molto importante della monoposto, dove si cerca di dividere l'aria destinata al raffreddamento di pinze e disco, da quella che deve essere orientata per pure esigenze di natura aerodinamica. C'era in qualifica e, ovviamente, sarà usata in gara la presa specifica per la pinza dei freni già vista al Gp di Monaco, qui in basso parzialmente coperta dal deflettore di carbonio.

Articolo successivo
Ferrari: ecco la faccia nascosta dell'ala anteriore

Articolo precedente

Ferrari: ecco la faccia nascosta dell'ala anteriore

Articolo successivo

Wolff: "Non ho visto la stessa Ferrari delle libere!"

Wolff: "Non ho visto la stessa Ferrari delle libere!"
Carica i commenti