Mercedes: ci sono anche le prese asimmetriche

condividi
commenti
Mercedes: ci sono anche le prese asimmetriche
Di: Giorgio Piola
07 giu 2014, 11:41

Sulla W05 Hybrid prosegue lo sviluppo aerodinamico che porta a differenziare le scelte

Red Bull Racing e Ferrari ci provano ad avvicinarsi alle Mercedes, ma le due frecce d'argento continuano a stare davanti anche in Canada, anche se il margine è meno consistente del solito: sulla W05 Hybrid prosegue incessante il lavoro di sviluppo che evidenzia come il lavoro di analisi aerodinamica si sta specializzando sempre di più. Montreal è una pista molto selettiva per i freni: ecco che i tecnici di Paddy Lowe hanno portato sul tracciato di Notre Dame delle prese d'aria dei freni asimmetriche, diverse a destra e a sinistra. Nell'immagine Effe 1 Tech si può notare che sul lato destro il raffreddamento avviene non solo dalla presa d'aria, ma anche dalle feritoie all'interno della palpebra in carbonio. E' curioso notare che è stata montata in quel punto una griglia per evitare che i murble formati dalle gomme e lo sporco possano ostruire il piccolo condotto. I cestelli, invece, sono perfettamente chiusi alla ricerca della massima efficienza del sistema.
Prossimo articolo Formula 1
A Daniel Ricciardo il Trofeo Bandini 2014

Articolo precedente

A Daniel Ricciardo il Trofeo Bandini 2014

Articolo successivo

La Sauber svergola l'ala posteriore

La Sauber svergola l'ala posteriore
Carica i commenti