McLaren: due ali con diverse regolazioni dei flap

condividi
commenti
McLaren: due ali con diverse regolazioni dei flap
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
05 giu 2015, 19:05

Sulla MP4-30 ci sono opportunità di messa a punto veloce con soluzioni molto differenziate

Alla McLaren sono consapevoli che i problemi non dipendono solo dal motore Honda. I giapponesi hanno portato a Montreal una power unit che ha delle modifiche nel sistema di sovralimentazione: i nipponici hanno speso due gettoni di sviluppo per migliorare il rendimento di turbo e compressore. Si parla di un incremento di potenza limitato, perché gli interventi sono stati finalizzati soprattutto alla ricerca dell'affidabilità. Detto del propulsore, a Woking c'è la consapevolezza che anche la MP4-30 non è al passo con le monoposto migliori. Gli aerodinamici hanno portato a Montreal due ali che si distinguono per un particolare: quella in alto ha una regolazione che permette di cambiare l'incidenza solo dell'ultimo flap, mentre in quella sotto il registro è spostato più in basso a destra e permette di intervenire sull'incidenza di due profili anziché uno solo. Per intervenire basta un cacciavite: i meccanici possono agire anche durante i pit stop per adeguare il comportamento della monoposto alla riduzione del carburante.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Jenson Button, Fernando Alonso
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie