Lotus: c'è l'ala anteriore da... basso carico

condividi
commenti
Lotus: c'è l'ala anteriore da... basso carico
Di: Giorgio Piola
05 giu 2014, 19:04

Sulla E22 proseguo lo sviluppo aerodinamico: per Montreal modifiche alla paratia laterale

La Lotus anche se dispone di poche risorse economiche, non c'è Gran Premio che non porti delle novità tecniche nel tentativo di risalire la china della griglia con la E22 che nell'inverno era considerata la monoposto con il maggiore carico aerodinamico. Finora non si è capito qual è il vero potenziale della macchina realizzata da Nick Chester a Enstone, ma stupisce il fatto che l'ala anteriore da minore carico portata a Montreal mantenga il nolder sull'ultimo flap e abbia aggiunto un mini flap orizzontale sulla seconda parte della paratia verticale.
Articolo successivo
Button: "Credo di avere ancora molto da dare"

Articolo precedente

Button: "Credo di avere ancora molto da dare"

Articolo successivo

Alonso: "Mattiacci si muove nella direzione giusta"

Alonso: "Mattiacci si muove nella direzione giusta"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Romain Grosjean Acquista adesso , Pastor Maldonado
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie