La Ferrari con una nuova presa dei freni sulla F138

La Ferrari con una nuova presa dei freni sulla F138

I tecnici del Cavallino hanno aumentato la portata d'aria per il raffreddamento dei dischi e delle pinze

La Ferrari raccoglie in Canada diverse delle modifiche che si erano già viste nelle prove libere in Spagna e a Montecarlo, che poi non erano state usate come il cofano motore visto a Montmelo che è stato pensato per i circuiti con una minore esigenza di raffreddamento rispetto al Principato: si è notata nei box la soluzione che nella parte terminale privilegia l'efficienza aerodinamica alle esigenze di smaltimento termico. L'aspetto tecnico più interessante riguarda certamente le prese d'aria dei freni che sono state concepite appositamente per la pista di Montreal che è la più selettiva da questo punto di vista. Oltre al cestello più aperto nella zona del disco si nota la palpebra in carbonio che è dotata di una orecchia aggiuntiva. E' evidente la maggiorazione della portata d'aria per il raffreddamento: alle due feritoie che si vedono fra la gomma e il padellone in materiali compositi, si aggiungono anche quelle esterne di maggiori dimensioni rispetto al solito.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie