Chilton: tre posizioni in griglia per il crash con Bianchi

Chilton: tre posizioni in griglia per il crash con Bianchi

L'inglese è stato sanzionato dai commissari sportivi per aver causato il duro contatto col compagno di squadra

Max Chilton è stato sanzionato dal collegio dei commissari sportivi per aver causato l'incidente nel corso del primo giro del Gp del Canada: l'inglese della Marussia si è intraversato in frenata alla curva tre e ha centrato violentemente la MR03 del compagno di squadra Jules Bianchi. La vettura del francese con il retrotreno scardinato si è schiantata contro il guard rail, mentre la monoposto dell'inglese si è fermata poco oltre provocando l'ingresso della safety car per ripulire la pista dai detriti e da una grossa perdita di liquido. Chilton verrà retrocesso di tre posizioni nella griglia di partenza del Gp d'Austria. I due piloti per fortuna non hanno riportato alcuna conseguenza fisica dal botto. Per Max si tratta del primo ritiro da quando è protagonista in Formula 1: aveva completato 26 Gp vedendo sempre la bandiera a scacchi. Va ricordato che al Gp di Monaco proprio Chilton aveva tamponato Kimi Raikkonen nel regime di safety car, rovinando la gara del finlandese che stava lottando per il podio con la Ferrari.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Max Chilton , Jules Bianchi
Articolo di tipo Ultime notizie