Raikkonen: "Migliorato il feeling, ma manca velocità"

Il finlandese ha trovato buone regolazioni per l'avantreno, ma è deluso del decimo posto in griglia

Raikkonen:

Ha illuso i suoi tifosi che finalmente ci fosse una giornata di gloria anche per Kimi Raikkonen: per tutto il week end il finlandese è stato competitivo, stando regolarmante davanti a Fernando Alonso. Il finlandese si è perso nel momento decisivo della qualifica. La sua Ferrari F14 T è parsa semplicemente plafonata e il risultato è il decimo posto in griglia. Un po' poco rispetto alle cose fatte vedere a Interlagos nelle prove libere, ma il feeling con la macchina sembra migliorato...

“In questo fine settimana il feeling con la vettura è migliorato, - ammette Raikkonen -  in generale non ho avuto grandi problemi, e mi sono trovato meglio anche con l’avantreno. Oggi ci è mancata velocità e pur ottenendo il nostro miglior tempo del fine settimana, questo non è stato sufficiente per finire più avanti sulla griglia di partenza. Ovviamente sono un pò deluso per la decima posizione e non avendo effettuato la simulazione di gara ieri abbiamo poche certezze, come la maggior parte dei team. Quel che più conta però è che finalmente mi sento più a mio agio alla guida e questo vuol dire che stiamo facendo progressi”.

Pat Fry: “Per noi queste qualifiche sono state molto tirate, come per Red Bull e McLaren, mentre anche qui a Interlagos squadre come Williams e Mercedes hanno dimostrato di avere un pacchetto più competitivo. Già in Q2 era chiaro quanto i distacchi fossero ravvicinati tra la quinta e la decima piazza, con sei piloti divisi da un solo decimo. Kimi e Fernando hanno guidato senza commettere errori e nonostante le posizioni ottenute, domani cercheremo di sfruttare qualsiasi opportunità. Le condizioni meteorologiche rimangono incerte e come sempre qui è difficile fare previsioni. Sarà interessante vedere come si comporteranno gli pneumatici, vista l’esiguità di dati registrati ieri nelle prove sulla lunga distanza a causa delle numerose bandiere rosse. Cercheremo di adattarci al meglio ad ogni condizione, consapevoli che, oltre alle prestazioni, anche l’affidabilità giocherà un ruolo decisivo”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie