Ecco il nuovo muso più piatto della Red Bull Racing

condividi
commenti
Ecco il nuovo muso più piatto della Red Bull Racing
Di: Giorgio Piola
23 ago 2013, 12:16

La squadra di Milton Keynes ha già al quarto crash test stagionale per omologare il naso modificato

La Red Bull Racing è la squadra che ha portato più novità a Spa: gli interventi di Adrian Newey riguardano molti aspetti della RB9 dall'anteriore al posteriore. Nella prima sessione di prove libere si è visto il nuovo muso che, per ottenere l'omologazione della FIA, è stato sottoposto al crash test (è il quarto della stagione per il team di Milton Keynes sul "naso"!). Si nota che questo muso è un po' più alto e certamente più sottile nel bordo di entrata rispetto a quello visto nei Gp precedenti. Non essendoci bisogno di carico su una pista come quella belga, anche le telecamere non sono più montate ai lati della punta, ma sono tornate più indietro in una posizione più tradizionale. Il nuovo muso si associa anche alle modifiche dell'ala antariore e al diffusore posteriore.
Prossimo articolo Formula 1
Feritoie nei cestelli Ferrari per scaldare i cerchi!

Previous article

Feritoie nei cestelli Ferrari per scaldare i cerchi!

Next article

Spa, Libere 1: Alonso, un guizzo con la Ferrari

Spa, Libere 1: Alonso, un guizzo con la Ferrari

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel Shop Now
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie