Spa, Libere 2: Vettel nel dominio Red Bull

Spa, Libere 2: Vettel nel dominio Red Bull

Il tedesco precede Webber con Grosjean terzo davanti a Massa. Alonso abortisce la simulazione di qualifica

Sebastian Vettel sorprende nella seconda sessione di prove libere del Gp del Blegio: il tedesco ha ottenuto un tempo di 1'49"331 lasciando il compagno di squadra, Mark Webber, a 59 millesimi di secondo. I due piloti della Red Bull Racing sono stati gli unici a sfondare con facilità il muero dell'1'50" rivelando una superiorità che sembra indiscutibile anche nel passo di simualzione gara. Il pomeriggio della squadra di Milton Keynes è stato agitato solo da una foratura di Sebastian Vettel nella posteriore destra che ha interrotto il long run del tre volte campione del mondo. Il lento afflosciamento della copertura media Pirelli ha danneggiato il fondo della monoposto, costringendo il tedesco ad una lunga sosta nei box. Il terzo tempo è stato ottenuto da Romain Grosjean con la Lotus E21 che ha fermato i cronometri a 1'50"149, precedendo di soli 15 millesimi Felipe Massa. Il brasiliano della Ferrari si è lamentato di non aver fatto un giro perfetto con le medie che saranno utilizzate in qualifica, mentre ha un po' preoccupato i tecnici il fatto che la Rossa abbia accusato un degrado eccessivo con le dure dopo pochi giri. Fernando Alonso è solo settimo: lo spagnolo non ha mai fatto un vero giro da qualifica perché per due volte ha dovuto abortire il tentativo per il traffico. L'asturiano, quindi, si è dovuto fermare a 1'50"510 e poi ha preferito lavorare in funzione della corsa, senza cercare un altro attacco alla migliore prestazione. Sulla F138 è stata fatta anche una prova comparativa fra due alettoni posteriori che non ha dato grandi risultati. La Rossa sembra aver accusato più delle avversarie l'aumento della temperatura in pista. Jean-Eric Vergne ha portato al quinto posto la Toro Rosso con un ottimo 1'50"253 davanti a Kimi Raikkonen con la seconda Lotus che nel finale ha accusato un problema riscontrato in telemetria, che poi è stato brillantemente risolto dai tecnici di Enstone. Chi si è nascosta è la Mercedes: Nico Rosberg è solo nono nella tabella dei tempi a 1"2 da Vettel, ma il tedesco ha sorpreso con un eccellente passo di gara che potrebbe testimoniare il fatto che la Casa tedesca si sarebbe un po' nascosta, con Lewis Hamilton addirittura dodicesimo. La McLaren si è collocata all'ottavo posto con Sergio Perez accreditato di un 1'50"536, mentre non ha brillato Jenson Button solo 15esimo. Ci si aspettava di più dalle due Force India, molto competitive nella mattinata: Paul di Resta è decimo, una piazza dvanti a quella del compagno di squadra, Adrian Sutil. Da segnalare l'uscita di pista di Giedo Van der Garde con la Caterham in piena velocità all'uscita di Stavelot: il belga si era intraversato sul cordolo esterno e ha provato a riprendere la verde monoposto che si è imbarcata andando a sbattare violentemente contro le barriere. Pilota incolume, ma Caterham piuttosto conciata. C'è il dubbio che anche per Giedo ci sia stato un problema alle gomme, visto che anche Fernando Alonso ha avuto un problema nel giro di rientro... FORMULA 1, Spa, 23/08/2013 Secondo turno di prove libere 1. Sebastian Vettel - Red Bull Racing-Renault - 1'49"331 2. Mark Webber - Red Bull Racing-Renault - 1'49"390 3. Romain Grosjean - Lotus Renault - 1'50"149 4. Felipe Massa - Ferrari - 1'50"164 5. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'50"253 6. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'50"318 7. Fernando Alonso - Ferrari - 1'50"510 8. Sergio Perez - McLaren-Mercedes - 1'50"536 9. Nico Rosberg - Mercedes - 1'50"601 10. Paul Di Resta - Force India-Mercedes - 1'50"611 11. Adrian Sutil - Force India-Mercedes - 1'50"629 12. Lewis Hamilton - Mercedes - 1'50"751 13. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1'50"972 14. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'50"991 15. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'51"195 16. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'51"447 17. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1'51"568 18. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1'51"644 19. Giedo van der Garde - Caterham-Renault - 1'53"157 20. Charles Pic - Caterham-Renault - 1'53"251 21. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth - 1'53"482 22. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1'54"418

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Sebastian Vettel , Romain Grosjean
Articolo di tipo Ultime notizie