Bandiera rossa alla prima foratura in gara?

Bandiera rossa alla prima foratura in gara?

I piloti sono sul piede di guerra dopo i problemi di Vettel e Alonso e chiedono garanzie alla FIA

I piloti sono sul piede di guerra. Temono che si possano ripetere altre forature dopo le due che hanno colpito Sebastian Vettel e Fernando Alonso nel secondo turno di prove libere di ieri. I conduttori non credono alle giustificazioni che sono state portate da Paul Hembery, direttore della Pirelli Motorsport. Anzi, Mark Webber, pilota che non ha niente da perdere visto che è in uscita dal Circus a fine anno, è sbottato chiedendo precise garanzie alla Pirelli perché "...vogliamo delle risposte e parlare di detriti non è una risposta". Charlie Whiting, delegato della sicurezza FIA, è stato investito del caso dai piloti. Adrian Sutil, pilota della Force India, avrebbe detto che non è disposto a correre se non ci saranno garanzie scritte da parte della Federazione Internazionale. Insomma c'è una radicalizzazione del problema che rimette sul banco degli imputati la Casa milanese, fornitrice unica di pneumatici. Va detto che proprio la Pirelli ha scelto le gomme di mescola più dura per questo impegnativo appuntamento del mondiale: ieri sera Charlie Whiting ha avuto un lungo meeting con Paul Hembery e Mario Isola, i due massimi esponenti della Pirelli, per cercare le cause che hanno determinato le forature di ieri. E questa volta non sarebbero emersi valori anomali negli angoli di camber scelti dalle squadre nel fare gli assetti o pressioni troppo basse, per cui è per questo che c'è chi teme che ci possano essere problemi strutturali alle coperture per sopportare gli enormi carichi a cui vengono sottoposte sulla pista di Spa. Ci sarebbe anche la proposta di fermare la corsa con la bandiera rossa alla prima foratura in gara. Una soluzione drastica che sancirebbe la sconfitta della Formula 1, incapace di trovare delle soluzioni sensate e condivise ai problemi oggettivi che via via si presentano. Come se a Spa non si fosse mai gareggiato...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie