Alonso: "Avrei finito secondo anche partendo primo!"

Lo spagnolo ammette la superiorità Red Bull, ma non considera chiuso il mondiale

Alonso:
Fernando Alonso aveva una faccia da funerale. Lo spagnolo ha disputato una gran gara, risalendo dal nono al secondo posto, dopo una partenza prodigiosa, ma non è soddisfatto. L'asturiano non pensa al singolo Gp, ma al campionato del mondo che sta scappando via. Prché Sebastian Vettel ha portato a 46 punti il vantaggio sulla Rossa. Per questo Fernando non è euforico... La Ferrari sembrava competitiva: se fossi partito più avanti in griglia la gara poteva essere diversa? "Anche se fossi scattato dalla primo posizione avrei concluso la corsa al secondo posto. Sebastian Vettel era da due a quattro decimi al giro più veloci di noi. Con il gioco dei pit stop siamo arrivati a soli sei secondi dalla Red Bull, ma abbiamo finito a 16 secondi da Sebastian. E comunque cercheremo di qualificarci meglio la prossima volta...". La F138, però, è migliorata rispetto alle ultime gare... "Abbiamo fatto un passo avanti, abbiamo recuperato un po' di competitività. Abbiamo visto che quest'anno la Mercedes va forte, come va forte la Lotus, nonostante i problemi di Raikkonen di oggi. Per sperare di riaprire il mondiale dobbiamo cercare di vincere qualche gara di fila. A Monza avremo ancora uno step evolutivo e a Singapore un terzo. La squadra sta lavorando sodo per tornare a lottare al vertice".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie