Vettel: "Possiamo fare un grande salto in avanti!"

Si sta indagando il motivo per cui Sebastian è arrivato lungo alla prima curva, rompendo l'ala contro Perez

Vettel:

Sebastian Vettel sorride anche se l'epilogo del secondo turno di prove libere è stato condizionato da un problema, pare non del freno: il tedesco uscendo dai box è arrivato lungo e non ha potuto evitare che Sergio Perez gli strappasse una parte dell'ala anteriore. Il problema non ha tolto il buon umore del quattro volte campione del mondo che sente l'opportunità di conseguire in Bahrein un altro risultato positivo con la Ferrari. La Rossa è a mezzo secondo da Rosberg, ma Sebastian ha commesso un errore che è costato quasi quel distacco, e nella simulazione di gara Kimi Raikkonen è stato il più veloce e costante.

"Sono uscito dalla pit lane e qualcosa si è rotto per cui non ho potuto rallentare la macchina e sono arrivato troppo in là nella curva, per cui Perez mi ha colpito. Vorrei andare da Sergio a chiarirmi, ma è ancora nella sua monoposto. E' un peccato aver perso un po' di tempo che si poteva usare in psta, ma credo che sia stata una buona giornata per noi".

Le indicazioni del long run sono molto positive: la Ferrari sembra meglio delle frecce d'argento...
"Speriamo di fare un passo avanti molto grande. Siamo molto vicini alle Mercedes, ma sappiamo che anche loro sono in grado di progredire ancora. La cosa più importante è che mi sentivo a mio agio nella Rossa, ma dobbiamo ancora lavorare...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie