Sauber: il T-tray adesso ha un'anima di metallo

Sauber: il T-tray adesso ha un'anima di metallo

Sulla C34 c'è anche un uniball per il fissaggio del tirante che evita le flessioni eccessive del "labbro"

Le monoposto 2015 sono tornate a strisciare con il pattino sull'asfalto producendo spettacolari scintille perché sul fondo sono state messe delle placche in titanio. Sono aumentate, quindi, le sollecitazioni a cui, per esempio, è sottoposto il T-tray. Nell'immagine Effe 1 Tech, è possibile osservare il "labbro" della Sauber C34 smontato che mostra un'anima in metallo (prima era tutto in carbonio) più resistente che ha anche un'urna nella quale è possibile inserire della zavorra utile a bilanciare la macchina. Lo scatto ci mostra anche che c'è un uniball per il fissaggio al tirante che limita le flessioni del fondo: la staffa, invece, è quella per i test, ma è interessante notare come una norma di regolamento come quella dei pattini in titanio possa produrre delle modifiche su altri aspetti della monoposto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Marcus Ericsson , Felipe Nasr
Articolo di tipo Ultime notizie