Mercedes insiste sull'ala anteriore modificata

Mercedes insiste sull'ala anteriore modificata

Sulla W05 non è ancora apparso il muso che avrebbe risolto i problemi di omologazione nel crash test

La Mercedes continua a dominare anche in Bahrein. La squadra di Brackley non è ancora riuscita a portare l'atteso muso nuovo che ha problemi di omologazione con il crash test, ma in compenso insiste nell'uso dell'ala nuova che, almeno finora, è stata usata nei test, ma non è mai stata portata in qualifica e gara. La configurazione di ala usata oggi nelle prime prove libere si differisce significativamente da quella che ha gli upper flap a cactus: nell'immagine Effe 1 Tech si può notare il deviatore di flusso verticale dal disegno svergolato, mentre è diversa la soffiatura nel profilo principale. Si notano anche quattro piccoli generatori di vortice fra il mainplane e il flap: sono utili per evitare che i riccioli di gomma possano intasare i soffiaggi, sporcando l'aerodinamica. Le indicazioni dei due piloti sono positive per cui questa soluzione potrebbe essere promossa anche in gara. Vedremo...
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Brasile
Circuito Interlagos
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie