Chi l'ha visto? Webber non c'era alla festa Red Bull!

Chi l'ha visto? Webber non c'era alla festa Red Bull!

L'australiano è l'unico dello staff di Milton Keynes che non ha voluto esserci alla celebrazione di Vettel

I particolari a volte hanno più significato dei fatti eclatanti: ai più è passato in second'ordine il fatto che Mark Webber abbia disertato i festeggiamenti della Red Bull Racing in onore di Sebastian Vettel, il vincitore del Gp del Bahrein. L'australiano, autore di una corsa opaca che lo ha portato al settimo posto, è in rotta con il compagno di squadra dopo lo sgarbo subito in Malesia. Mark Webber non compare nella tradizionale foto di gruppo che è stata scattata ieri pomeriggio nel retrobox e che pubblichiamo: nello scatto si vede riunito tutto lo staff della squadra di Milton Keynes intorno al tre volte campione del mondo, tranne l'australiano che ormai si sente un pesce fuor d'acqua in un team che, alla resa dei conti, ha preso le parti del tedesco. A Sepang Sebastian aveva disatteso gli ordini di squadra, andando a vincere nonostante il muretto avesse le congelato le posizioni mentre era al comando Webber, temendo una degrado delle gomme che poteva mettere a rischio la doppietta che poi si è concretizzata al traguardo. Christian Horner e Adrian Newey avevano difeso Mark, mentre i vertici della Red Bull si erano schierati a favore di Seb. Il rapporto fra i due, che era già deteriorato, si è definitivamente incrinato e il pilota australiano, dopo che la Porsche ha smentito il suo passaggio nella squadra ufficiale che sarà protagonista nel WEC, ha fatto sapere che vuole restare in Formula 1, mettendosi sul mercato del Circus...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber
Articolo di tipo Ultime notizie