Ecclestone: "Sono promosse due nuove squadre"

Mister E anticipa le decisioni FIA: Kolles potrebbe entrare nel 2015 con Dacia e Haas potrebbe espettare il 2016

Ecclestone:
Non si capisce perché l'annuncio non lo faccia la FIA che ha indetto il bando per ammettere una nuova squadra nel mondiale di Formula 2015. Fatto sta che è stato Bernie Ecclestone ad anticipare nel paddock di Sakhir quali sono state le decisioni prese: non una, ma due nuovi team saranno ammessi nel Circus. Si tratterebbe delle strutture di Gene Haas e Colin Kolles. "Ne ho parlato ieri con Todt: saranno accettate due candidature - ha detto Bernie -. Poi non dipenderà da noi se si schiereranno oppure no. Saremmo felici di avere un altro paio di squadre nei Gp". Quindi ci saranno tredici squadre in futuro? "Sì, Haas sta costruendo un impianto vicino alla sua base NASCAR, dispone di una galleria del vento e inoltre dovrebbe mettere in piedi anche una struttura in Italia". Si concretizzerebbe lo scenario che avevamo anticipato nell'inverno su OmniCorse.it: Colin Kolles, che è il capo cordata di un gruppo romeno che si avvale del supporto della Dacia, sarebbe pronto a entrare in F.1 già dal prossimo anno, disponendo di un accordo di fornitura dei motori Renault (la Dacia, infatti, è una consociata del Gruppo francese diretto da Carlos Ghosn) e di una struttura in Germania che era stata il racing team dell'HRT. E' più probabile, invece, che Gene Haas possa posticipare al 2016 il debutto nel Circus con la squadra americana: il progetto promosso dall'italiano Gunther Steiner che godrebbe della collaborazione della Ferrari (power unit) e Dallara (telaio) ha subito un rallentamento per trovare le risorse economiche negli Usa. Gli sponsor americani sono abituati ai budget dell'Indycar che sono meno della metà di quelli necessari a entrare nel Circus con un team alle prime armi.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie