Alonso: "Ora bisogna avere un po' di pazienza"

Lo spagnolo mantiene la calma nonostante il decimo posto in qualifica della Ferrari

Alonso:
Fernando Alonso mantiene una calma olimpica. Lo spagnolo è ultimo nella top ten e domani partirà nono in griglia di partenza per la penalizzazione di Daniel Ricciardo: è consapevole dei limiti della Ferrari e non mette pressione sulla squadra, mentre il compagno di squadra, Kimi Raikkonen è riuscito ad arrampicarsi ad un sesto posto che rappresenta il limite della F14 T. "Sapevamo che questo circuito con questi lunghi rettilinei sarebbero stati favorevoli alla Mercedes e che noi avremmo un po' sofferto. Mi aspettavo di conquistare il sesto-settimo tempo, anche perchè in Q1 e Q2 ho sempre fatto il quinto tempo, ma nella Q3 sono stato di due decimi piu' lento, in tutti i rettilenei perdevo dei decimi". Ci si poteva aspettare una Ferrari così indietro? "Per ora ci sono stati circuiti favorevoli alla Mercedes ma ne arriveranno altri speriamo a noi più adatti. Quindi dobbiamo limitare i danni perchè questi punti potrebbero essere importanti più avanti. Non siamo certo soddisfatti della prestazione ottenuta e sappiamo che dobbiamo migliorare, ma per adesso serve un po' di pazienza".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie