La Williams con il braccio di convergenza... alare

condividi
commenti
La Williams con il braccio di convergenza... alare
Di: Giorgio Piola
21 giu 2014, 10:00

In prossimità della presa dei freni posteriori diventa un flap per generare carico

La Williams nel retrotreno mostra una raffinatezza: se la McLaren ha scatenato nell'inverno un gran clamore per la sospensione posteriore a "tapparella" che non sta dando i risultati che i tecnici di Woking si aspettavano, è interessante notare, invece, la soluzione che gli ingegneri di Pat Symonds hanno adottato sul braccio di convergenza posteriore della FW36. Il disegno del braccetto è neutro, ma in prossimità del della presa dei freni diventa un vero e proprio flap, come se fosse un elemento aerodinamico della bracke duct.
Prossimo articolo Formula 1
Toro Rosso: confermata la nuova carrozzeria

Articolo precedente

Toro Rosso: confermata la nuova carrozzeria

Articolo successivo

Ferrari: è ok il nuovo deviatore di flusso

Ferrari: è ok il nuovo deviatore di flusso
Carica i commenti