Ferrari: si sostituisce il semiasse rotto di Vettel

Ferrari: si sostituisce il semiasse rotto di Vettel

I meccanici del Cavallino hanno dovuto smontare mezzo retrotreno per intervenire sulla SF15-T

Sulla Ferrari di Sebastian Vettel si è rotto il semiasse sinistro: il pilota tedesco ha concluso la prima sessione di prove libere del Gp d'Austria all'ultimo posto della lista dei tempi perché è stato costretto a fermarsi alla conclusione del quarto giro alla curva 1. Nella foto Effe 1 Tech, ecco un meccanico del Cavallino rampante che provvede a controllare se il cedimento del semiasse non avesse avuto ripercussioni anche sul differenziale. L'intervento ha richiesto lo smontaggio di molte parti a cominciare dal fondo, per cui il quattro volte campione del mondo non ha potuto tornare in pista prima della conclusione della sessione, ma sarà regolarmente in pista nel secondo turno. Curioso il fatto che sia stato sostituito solo il particolare rotto e non la coppia di semiassi: l'adeguamento verrà fatto in serata quando verrà montato il motore e il cambio che sarà utilizzato nel week end

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie