Rosberg: "Ho dovuto risparmiare i freni"

Il tedesco ha colto la quarta vittoria gestendo il potenziale della Mercedes W05 Hybrid

Rosberg:
Nico Rosberg la vittoria se l'è dovuta sudare, ma il tedesco ora guarda la classifica del mondiale piloti con una certa rilassatezza perché può contare su 29 punti di vantaggio sul rivale Lewis Hamilton. Un bottino cresce e lo mette al riparo anche da un eventuale prossimo ritiro. La condizione ideale per gestire una sfida in famiglia... "In realtà non è stata una corsa facile: anche se ero molto veloce, ero un pò al limite con la monoposto. Sono felice di aver vinto perchè allungo il vantaggio in classifica ed è stato bellissimo tornare a correre in Austria: si meritano il Gp perché si è gareggiato in un'atmosfera veramente bellissima". Cosa hai dovuto tenere sotto controllo della Mercedes che ti preoccupava? "È stata dura, perchè sono stato impegnato in diverse battaglie con gli altri piloti, ma dovevo stare attento perché bisognava risparmiare i freni". Evidentemente il retaggio del Canada ha lasciato qualche dubbio... "E' stata molto più dura di quanto possa essere sembrato, ma abbiamo un'ottima macchina. Per battere le Williams, che qui erano molto veloci, abbiamo deciso di anticipare le soste del pit stop perché oggi erano davvero temibili". Sei in testa al mondiale e il vantaggio su Lewis cresce... "Certo, ma dobbiamo tenere un occhio sugli altri. Sa chiaro: la mia intenzione è di restare in vetta al podio".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie