Austria, Libere 3: Vettel è davanti prima della pioggia

Austria, Libere 3: Vettel è davanti prima della pioggia

La Ferrari svetta con le soft con Raikkonen terzo. Hamilton è secondo a 17 millesimi. Alonso rompe il cambio

La Ferrari è ancora davanti a tutti! Sebastian Vettel si conferma il più veloce con la SF15-T nella terza sessione di prove libere del Gp d'Austria: il tedesco con le gomme Pirelli soft ha girato in 1'09"994 prima che iniziasse a piovere, inibendo il tentativo da qualifica con le Super soft. Solo due conduttori hanno fatto in tempo a girare con la mescola più morbida: si è trattato di Sergio Perez, quarto con la Force India in 1'10"177, e Max Verstappen ottavo con la Toro Rosso grazie a 1'10"436.

La Ferrari comincia a crederci, quindi, con il quattro volte campione del mondo che si è installato in testa alla lista dei tempi con Lewis Hamilton staccato di appena 17 millesimi e Nico Rosberg relegato al quinto posto con un distacco di 338 millesimi. Anche Kimi Raikkonen si è trovato a suo agio con la Rossa cogliendo la terza prestazione provvisoria con il tempo di 1'10"177.

Nella squadra di Brackley la pioggia ha rovinato i piani della squadra: i due piloti sono stati mandati in pista con le gomme Rosse dopo la bandiera rossa causata da Fernando Alonso, mentre ha cominciato a cadere una fastidiosa pioggerellina. Nico Roberg ha fatto un lungo e Kimi Raikkonen, poco dopo, è proprio uscito di pista andando fino in fondo alla via di fuga con le slick, per cui tutti sono poi rientrati ai box per evitare guia inutili poco prima delle qualifiche.

Alla Mercedes è mancata, quindi, l'opportunità di tentare la qualifica con Lewis Hamilton che ieri ha molto pasticciato in frenata con le Super soft: nel team diretto da Toto Wolff forse sperano in una sessione cronometrata bagnata.

La McLaren ha causato la bandiera rossa dopo mezz'ora che ha interrotto la sessione: Fernando Alonso si è dovuto fermare sul rettilineo principale per il cedimento della trasmissione della MP4-30. La squadra di Woking, quindi, non deve fare solo i conti con i continui problemi della power unit Honda. Probabilmente un problema elettronico ha bloccato il cambio in quarta marcia all'uscita dell'ultima curva e il team ha programmato la sostituzione della trasmissione che costerà altre cinque posizioni di penalizzazione sulla griglia oltre alle venti che si era già preso per la sostituzione della quinta power unit.

Poi ha iniziato a cadere la pioggia copiosamente. Ferrari e Toro Rosso hanno mandato i loro piloti in pista anche con l'asfalto fradicio: Sebastian Vettel ha girato con le intermedie e Kimi Raikkonen con la full wet per raccogliere utili informazioni per la qualifica. Entrambi i conduttori del Cavallino sono finiti lunghi perché il tracciato è molto scivoloso e le gomme non sono andate in temperatura. Testacoda anche per Carlos Sainz che poi diventa il più veloce con le gomme da bagnato girando sul piede di 1'33".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie