Honda: motori più affidabili per la McLaren?

condividi
commenti
Honda: motori più affidabili per la McLaren?
Di: Franco Nugnes
18 giu 2015, 10:44

Ecco una delle casse che contengono i V6 Turbo giapponesi che è giunta al Red Bull Ring per il Gp d'Austria

Una cassa che è arrivata direttamente da Milton Keynes, fuori Londra, la località dove la Honda F1 ha posto la sua sede europea per la gestione delle power unit destinate alla fornitura della McLaren. Si tratta di uno dei due colli che contiene uno dei 6 cilindri Turno siglati RA615 H destinati al Gp d'Austria.

Dopo il doppio ritiro in occasione del Gp del Canada, i giapponesi sperano di ritrovare la via dell'affidabilità al Red Bull Ring, un tracciato molto impegnativo per i propulsori visto che stanno, secondo la simulazione Wintax di Magneti Marelli, per il 71% del tempo al massimo del regime dei giri, mettendo a dura prova la durata dell'unità.

La squadra di Woking ha programmato il debutto di importanti novità tecniche (muso corto compreso) in Austria per cui la speranza è che la McLaren possa fare un salto di qualità a Spielberg, dopo le cocenti delusioni canadesi...

Prossimo articolo Formula 1
Lowdon: "Le auto in franchising non sono la soluzione"

Previous article

Lowdon: "Le auto in franchising non sono la soluzione"

Next article

Red Bull Ring: il gas è spalancato per il 71% del giro!

Red Bull Ring: il gas è spalancato per il 71% del giro!