Bottas-Hulkenberg, una lotta che vale una... Ferrari?

Bottas-Hulkenberg, una lotta che vale una... Ferrari?

Il finlandese quinto con la Williams ha preceduto Nico dopo una bella sfida ruota a ruota

Chissà cosa avranno pensato Valtteri Bottas e Nico Hulkenberg quando sono transitati dietro alla safety car nel punto in cui la McLaren di Fernando Alonso è atterrata sulla Ferrari di Kimi Raikkonen, dopo l'ennesimo errore del pilota finlandese? Una volta capito che i due piloti erano usciti indenni dal botto, ciascuno avrà iniziato a pensare che sono cresciute le possibilità di approdare a Maranello l'anno prossimo, visto che sono loro i primi nomi sulla lista di Sergio Marchionne per il 2016, dal momento che Iceman sembra essersi bruciato le ultime possibilità di prolungare il suo contratto per un anno.

E così i due pretendenti all'abitacolo Ferrari si sono dati battaglia in pista dando spettacolo con divertenti ruota a ruota, sempre nel limite delle regole. Alla fine Valtteri Bottas è riuscito a prevalere potendo contare sulla maggiore competitività della Williams, anche se il tedesco si è arreso solo nella parte finale, dopo aver accettato a viso aperto la contesa.

"Nella bagare con Nico mi sono divertito, ma sinceramente speravo di poter essere in lizza per qualche posizione più in alto - ammette Valtteri - A metà gara ho avuto un problema con i freni e ho dovuto gestire un po' la situazione per cui poteva attaccarmi. Voglio fare i complimenti a Felipe perché è riuscito di nuovo a salire sul podio: abbiamo chiuso il gap tecnico dalla squadra che ci precede nel mondiale Costruttori".

Non lo dice Valtteri Bottas, ma si tratta proprio della Ferrari dei suoi sogni. Il tedesco è più espansivo, anche perché Nico Hulkenberg è perfettamente consapevole di disporre di una monoposto meno competitiva di quella del finlandese...

“Sono molto soddisfatto del piazzamento ottenuto: sapevo che sarebbe stato difficile tenere il passo della Williams di Bottas oggi per cui ero convinto che il sesto posto sarebbe stato il miglior risultato a cui si poteva ambire. Però posso dire di essermi divertito nel lottare con lui ruota a ruota. Ci siamo superati diverse volte. Se a tutto questo aggiungiamo che anche Checo è entrato in zona punti possiamo guardare al futuro con attimismo visto che da Silverstone avremo la monoposto evoluta".

Foto Alex Galli

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Hulkenberg , Valtteri Bottas
Articolo di tipo Ultime notizie