F1, GP Austria: 8 piloti sotto indagine nel post gara!

8 piloti, tra cui i due della Ferrari, Perez e Ricciardo, sono sotto investigazione per non aver rispettato la doppia bandiera gialla esposta all'ultimo giro per via dell'incidente tra Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

F1, GP Austria: 8 piloti sotto indagine nel post gara!

Il Gran Premio d'Austria 2021 è terminato da qualche ora, ma la classifica finale potrebbe anche subire uno sconvolgimento considerevole. 8 piloti sono sotto investigazione da parte dei commissari di gara per non aver rispettato le doppie bandiere gialle esposte all'ultimo giro a causa del contatto che ha visto come protagonisti Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.

Raikkonen ha speronato la ruota posteriore sinistra dell'Aston Martin di Sebastian Vettel in curva 5, poco dopo aver subito il sorpasso da parte del tedesco mentre i due erano in lotta per l'11esima posizione.

I due, dopo il contatto, sono finiti nella via di fuga e la direzione gara ha deciso di far esporre le doppie bandiere gialle nel punto dell'incidente. Al termine della gara i commissari hanno diramato 8 comunicati ufficiali in cui hanno fatto sapere di aver aperto un'indagine su 8 piloti, i quali potrebbero non aver rispettato la velocità consona nel tratto in cui erano state esposte le bandiere.

Gli 8 piloti sono: Sergio Perez, Carlos Sainz, Charles Leclerc, Nikita Mazepin, Antonio Giovinazzi, Daniel Ricciardo, Pierre Gasly e Nicholas Latifi. Tutti questi sono stati chiamati in Direzione Gara per parlare con i commissari.

Non è tutto, perché anche Vettel e Raikkonen sono sotto investigazione per l'incidente. In particolar modo il finnico dell'Alfa Romeo, per essersi spostato in frenata. Anche George Russell si trova sotto investigazione per lo stesso motivo dopo il duello che lo ha visto protagonista assieme a Fernando Alonso nella lotta per la decima posizione.

I commissari, nella giornata odierna, hanno avuto un bel da fare. Sergio Perez, dopo aver perso 10" in gara per una doppia infrazione ai danni di Charles Leclerc, ha anche perso 8 punti della licenza. Norris ne ha ricevuto 2 per aver accompagnato Perez fuori dalla pista nei primi giri, arrivando così a 10 punti di penalità e a un soffio dal ban di una gara. Fortunatamente per lui, 2 dei 10 punti tolti li ritroverà prima del GP di Gran Bretagna.

condividi
commenti
Chinchero: "La Ferrari ha ottenuto il massimo. Ecco perché"
Articolo precedente

Chinchero: "La Ferrari ha ottenuto il massimo. Ecco perché"

Articolo successivo

Binotto: "Scelta corretta sacrificare daccapo la qualifica"

Binotto: "Scelta corretta sacrificare daccapo la qualifica"
Carica i commenti