Raikkonen: nessuna penalità per il pit stop

Raikkonen: nessuna penalità per il pit stop

I commissari hanno visionato la telemetria della Ferrari notando che non si è creato alcun pericolo

La Ferrari tira un sospiro di sollievo: Kimi Raikkonen non è stato sanzionato dal collegio dei commissari sportivi della FIA dopo che avevano messo sotto inchiesta il finlandese per unsafe release per il il pit stop al 40esimo giro.

Anche se nel sistema di controllo si era acceso il semaforo verde e Kimi aveva ripreso la pista, la gomma posteriore sinistra della SF15-T non era stata serrata nel modo corretto a causa del dado che si era spanato, per cui via radio è stato dato l'ordine immediato a Iceman di fermare la macchina al bordo pista e di ritirarsi.

Il collegio dei commissari sportivi ha deciso di non agire contro il pilota della Ferrari dopo che la squadra ha dimostrato con i dati telemetrici di aver agito tempestivamente evitando di creare pericolo.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen
Articolo di tipo Ultime notizie