Maldonado: "Ho sentito una gran botta alla schiena!"

condividi
commenti
Maldonado:
Di: Franco Nugnes
15 mar 2015, 11:51

Il venezuelano della Lotus non è colpevole del botto al primo giro visto che è stato urtato da dietro

Maldonado:

E' stato subito accusato di essere il solito Pastor Maldonado, ma questa volta se il venzuelano è finito contro le barriere non è certo colpa sua, visto che la sua Lotus è stata toccata da dietro e non ha potuto fare niente per evitare di finire contro le barriere dell'Albert Park. Risultato? Due ruote piegate e gara finita alla prima curva del primo Gp della stagione.

Il bilancio on potrebbe essere più negativo, tanto più che con molte vetture ferme o ritirate c'era l'occasione per conquistare punti importanti. La squadra di Enstone, invece, lascia l'Australia con un pugno di mosche in mano, perchè anche Grosjean è stato costretto subito allo stop nei box...

"Che giornata frustrante! La corsa di Pastor è finita subito non per colpa sua e anche quella di Romain non è durata un giro - ammette Federico Gastaldi, vice team principal della Lotus - è un peccato perché la macchina ha un buon potenziale".

Pastor Maldonado non ha avuto nemmeno entrare nel clima della gara...
"Correre è come questo. Dopo una partenza piuttosto trafficata stavamo andando verso la stretta curva uno: ho sentito una grande botta alla schiena perché qualcuno mi ha urtato da dietro e poi sono finito nelle protezioni! Non ho visto cosa sia successo effettivamente, certo che è deludente sprecare una grande occasione per conquistare punti importanti".

A cosa si deve tanta fiducia?
"Il nostro passo in gara sarebbe stato molto migliore rispetto a quello della qualifica, e infatti era molto impaziente per vedere cosa sarebbe riusciti a raccogliere da questa gara. E' stato un buon weekend fino ad oggi, poi è arrivata la grande delusione. Tra due settimane saremo di nuovo a lottare per i punti perché sono sicuro che saremo ancora più competitivi".

Prossimo articolo Formula 1
Sainz jr: "Possiamo fare meglio del nono posto"

Previous article

Sainz jr: "Possiamo fare meglio del nono posto"

Next article

Arrivabene: "Dobbiamo pensare più in grande!"

Arrivabene: "Dobbiamo pensare più in grande!"

Su questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Pastor Maldonado
Autore Franco Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie