Melbourne, Libere 1: Alonso in testa con la F14T!

condividi
commenti
Melbourne, Libere 1: Alonso in testa con la F14T!
Di: Franco Nugnes
14 mar 2014, 04:20

Lo spagnolo con la Ferrari davanti a Button e Bottas. Vettel è 7. con la RB10. Male la Mercedes: Hamilton ko

Fernando Alonso ha chiuso in testa la prima sessione di prove libere del Gp d'Australia con la Ferrari F14 T! Lo spagnolo è stato il più veloce in 1'31"840 realizzando un tempo a circa quattro secondi da quello ottenuto l'anno scorso all'Albert Park nel primo turno. In questo avvio della stagione 2014 sono riuscite a girare solo 16 delle 22 monoposto iscritte: la Ferrari ha stupito tutti completando 20 giri senza problemi con la Rossa ed è stata l'unica vettura a scendere sotto il muro dell'1'32". L'asturiano che ha staccato Jenson Button con la McLaren MP4-29 di oltre mezzo secondo: l'inglese è arrivato a 1'32"357 in 23 giri e ha preceduto la coppia della Williams. Valtteri Bottas con 1'32"403 è stato davanti al compagno di squadra Felipe Massa di appena 28 millesimi con la FW36 che si conferma una monoposto molto consistente e veloce. In quinta piazza si inserisce Daniel Ricciardo con la migliore Red Bull RB10: l'australiano al debutto nella squadra di Milton Keynes nel Gp di casa è buon quinto con 1'32"599. Non male per una squadra che era data in grave crisi, visto che Ricciardo è riuscito a stare davanti alla grande favorita, la Mercedes W05, che è stata la grande delusione di questo avvio del mondiale. Nico Rosberg è solo sesto in 1'32"604 a otto decimi dalla Ferrari che ha fatto meglio di appena un decimo di Sebastian Vettel. Il tedesco si è inserito al settimo posto in appena 10 giri completati negli ultimi 38 minuti del turno, visto che al box sono arrivati lunghi nell'allestimento della vettura: il quattro volte campione del mondo era visibilmente nervoso per il ritardo della squadra. Manca nella lista dei tempi Lewis Hamilton: l'inglese si è bloccato alla curva 1 nell'installation lap per un problema di pressione alla power unit della Mercedes ed è rimasto fermo in pista. L'ex campione del mondo non è stato il solo a non segnare un tempo: sono rimasti al palo i due piloti della Lotus (Romain Grosjean e Pastor Maldonado) e i conduttori della Caterham (Kamui Kobayashi e Marcus Ericsson). Esteban Gutierrez ha dovuto interrompere la sessione con la Sauber C33-Ferrari a causa di un guaio al cambio che lo ha costretto ai box. E Kimi Raikkonen? Il finlandese alla prima uscita con la Ferrari si è inserito solo al nono posto con la F14 T. "Iceman" ha preso più di un secondo dal compagno di squadra Alonso, ma ha lavorato in una configurazione diversa dallo spagnolo e ha lavorato sulla messa a punto della monoposto facendo modifiche di assetto. La Rossa, comunque, ha messo insieme molti giri che le hanno permesso di raccogliere molte informazioni utili per lo sviluppo. Raikkonen è stato preceduto da Kevin Magnussen debuttante con la seconda McLaren che ha preceduto la Toro Rosso di Jean-Eric Vergne e la coppia della Force India formata da Nico Hulkenberg e Sergio Perez.
Prossimo articolo Formula 1
Caterham CT05 con le modifiche della Renault

Articolo precedente

Caterham CT05 con le modifiche della Renault

Articolo successivo

E' Gastaldi il vice team principal della Lotus

E' Gastaldi il vice team principal della Lotus
Carica i commenti