La Ferrari ha ripreso un’idea della Red Bull!

condividi
commenti
La Ferrari ha ripreso un’idea della Red Bull!
Giorgio Piola
Di: Giorgio Piola
02 nov 2014, 20:41

I tre soffiaggi sulla paratia laterale dell’ala posteriore della F14 T non sono inediti…

Bisogna dare alla Red Bull Racing quel che è della Red Bull Racing: l’interessante soluzione aerodinamica che abbiamo visto sulla inedita ala posteriore della Ferrari ad Austin non è una novità assoluta. Si tratta di un’idea che era già stata sviluppata da Adrian Newey sulla RB10 in occasione del Gp di Malesia. La squadra del Cavallino, quindi, ha ripreso un concetto che era già apparso sulla monoposto di Milton Keynes e che poi era stata messa da parte.

Come si può vedere dall’immagine Effe 1 Tech, sulla griglia di Sepang la macchina del campione del mondo in carica, Sebastian Vettel, disponeva di un alettone posteriore con tre soffiaggi sulla paratia laterale che alimentavano il flusso d’aria dalla parte esterna della paratia verso l’interno, energizzando il flusso radente la parte inferiore del profilo principale. Evidentemente Kirk de Beer, il capo degli aerodinamici del Cavallino che lavora in galleria del vento sul modello della 666, vuole riprendere quel concetto per la Rossa del 2015…

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Autore Giorgio Piola
Tipo di articolo Ultime notizie