Susie Wolff vuole guidare nelle libere del venerdì

Susie Wolff vuole guidare nelle libere del venerdì

La test driver scozzese punta alla conferma 2014 nel team Williams e ambisce ad un ruolo più attivo

Susie Wolff vuole continuare il suo rapporto con la Williams. Il ruolo di collaudatrice per gli aero-test sembra andargli un po' stretto, per cui la moglie di Toto Wolff, attuale responsabile di Mercedes Motorsport, ma ancora azionista di minoranza della squadra di Grove, conta di allargare il proprio ruolo nella squadra che è nella mani di un altra donna, Claire Williams. Susie Wolff ha l'ambizione di meritare un ruolo da terzo pilota che abbia l'opportunità di guidare nelle prove libere del venerdì, dopo non aver sfigurato nei test di Silverstone di luglio. La 30enne scozzese, insomma, non si limita a voler tenere il posto nella squadra di Grove, ma auspica un impiego più concreto nel 2014. Ad ammetterlo è stato proprio il marito Toto Wolff che al giornale austriaco Kleine Zeitung ha dichiarato: "Si, Susie molto probabilmente resterà alla Williams, ma lei vuole guidare di più, nelle prove del venerdì per esempio...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Susie Wolff
Articolo di tipo Ultime notizie