Austin, Qualifiche: Vettel in pole, Alonso nono

Austin, Qualifiche: Vettel in pole, Alonso nono

Sebastian precede Hamilton e Webber. Un disastro la Ferrari che usa gomme rodate in Q3

Sebastian Vettel ottiene la pole position nel Gp degli Stati Uniti dopo una bellissima battaglia con Lewis Hamilton che sarà al suo fianco in prima fila. Il campione del mondo coglie la sesta partenza al palo con il tempo di 1'35"657 lasciando la McLaren Mp4-27 dell'inglese a poco più di un decimo. L'inglese è stato coriaceo nell'infilarsi fra le due RB8, costringendo Mark Webber alla seconda fila. Molto positiva anche la prestazione di Romain Grosjean con la Lotus: il francese, quarto in pista, deve cedere cinque posizioni per la sostituzione del cambio e scivolerà al nono posto in griglia. La piazza in seconda fila viene ereditata dal compagna di squadra Kimi Raikkonen. Un disastro la Ferrari con Felipe Massa settimo dietro a Micheal Schumacher con la Mercedes, mentre Fernando Alonso è finito addirittura al nono posto. Le Rosse hanno girato in questa fase delicata delle qualifiche con gomme Medium rodate: una tattica che non ha pagato, ma che ha costretto lo spagnolo a zigzagare in pista anche prima dell'ultimo giro cronometrato nella speranza di mandare in temperatura delle gomme. Fernando Alonso disponeva anche della F2012 dotata delle ultime evoluzioni tecniche: a giudicare dai risultati della pista è andata meglio la versione vecchia di Felipe Massa. Questo dato varrebbe una bocciatura dello staff tecnico del Cavallino rampante. Le Rosse, fra l'altro, non sono riuscite a migliorare i tempi ottenuti in Q2, segno che anche a livello strategico non si sono azzeccate le scelte giuste. Lo spagnolo, incapace di mostare il suo talento, è stato preceduto da Nico Hulkenberg (Force India) e seguito solo da Pastor Maldonado (Williams). Q2 Sebastian Vettel ha un passo insostenibile per chiunque altro: il tedesco ottiene uno stratosferico 1'35"796 che lascia Mark Webber a mezzo secondo, ma stupisce Felipe Massa ottimo terzo in 1'36"549, mentre è parso nettamente più in crisi Fernando Alonso, solo nono. Il grande escluso è Jenson Button con la McLaren per un problema meccanico che lo costringe ai box in aticipo. Resta fuori anche Nico Rosberg in grave crisi con la Mercedes, mentre Michael Schumacher si è qualificato ottavo dopo aver ostacolato Alonso nella prima parte della sessione. Nel primo turno di qualifica svetta Sebastian Vettel: con la gomme dure il tedesco ottiene un ottimo 1'36"558 precedendo di mezzo secondo Lewis Hamilton e di sette decimi il compagno di squadra Mark Webber. Fernando Alonso è solo undicesimo con gomme hard, proprio come Felipe Massa che si è trovato più a suo agio, arrivando ad essere ottavo. Quarto Romain Grosjean che ha usato le Medium proprio come la coppia della Williams, Pastor Maldonado e Bruno Senna. Resta escluso Daniel Ricciardo con la Toro Rosso. Da sottolineare la crescita della Marussia che è stata davanti con le due monoposto (Timo Glock e Chatrles Pic) alle Caterham. La HRT è riuscita a conseguire la qualificazione per la gara con entrambi i piloti: l'indiano Narain Karthikeyan non ha completato il turno ed è stato costretto ad abbandonare la monoposto con un problema tecnico. FORMULA 1, Austin, 17/11/2012 Prove ufficiali 1. Sebastian Vettel - Red Bull-Renault - 1'35"657 2. Lewis Hamilton - McLaren-Mercedes - 1'35"766 3. Mark Webber - Red Bull-Renault - 1'36"174 4. Romain Grosjean - Lotus-Renault - 1'36"587* 5. Kimi Raikkonen - Lotus-Renault - 1'36"708 6. Michael Schumacher - Mercedes - 1'36"794 7. Felipe Massa - Ferrari - 1'36"937 8. Nico Hulkenberg - Force India-Mercedes - 1'37"141 9. Fernando Alonso - Ferrari - 1'37"300 10. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1'37"842 Eliminati al termine della Q2: 11. Bruno Senna - Williams-Renault - 1'37"604 12. Jenson Button - McLaren-Mercedes - 1'37"616 13. Paul di Resta - Force India-Mercedes - 1'37"665 14. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1'37"879 15. Sergio Perez - Sauber-Ferrari - 1'38"206 16. Kamui Kobayashi - Sauber-Ferrari - 1'38"437 17. Nico Rosberg - Mercedes - 1'38"501 Eliminati al termine della Q1: 18. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1'39"114 19. Timo Glock - Marussia-Cosworth - 1'40"056 20. Charles Pic - Marussia-Cosworth - 1'40"664 21. Vitaly Petrov - Caterham-Renault - 1'40"809 22. Heikki Kovalainen - Caterham-Renault - 1'41"166 23. Pedro de la Rosa - HRT-Cosworth - 1'42"011 24. Narain Karthikeyan - HRT-Cosworth - 1'42"740 * Perde 5 posizioni in griglia per la sostituzione del cambio

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Lewis Hamilton , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie