Perez paga sette posizioni in griglia in Brasile

Perez paga sette posizioni in griglia in Brasile

Il messicano colpevole per la FIA del crash nel primo giro: ci rimette anche due punti di patente

La FIA ha penalizzato Sergio Perez: il messicano dovrà retrocedere di sette posizioni in griglia di partenza al Gp del Brasile in programma nel prossimo weekend, visto che è stato dichiarato colpevole di aver causato l’incidente nel corso del primo giro del Gran Premio degli Stati Uniti.

Il pilota della Force India ha urtato la Sauber di Adrian Sutil dopo aver tamponato anche la Ferrari di Kimi Raikkonen nella prima tornata della gara di Austin, causando l’uscita della safety car: i commissari sportivi hanno deciso di togliergli anche due punti dalla licenza a punti, una sanzione che si somma a quella da scontare in griglia a Interlagos. Sergio Perez ha cercato di scaricare la sua responsabilità dall’incidente dichiarandosi sfortunato…

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Kimi Raikkonen , Adrian Sutil
Articolo di tipo Ultime notizie