Massa: smontato il retrotreno della sua Ferrari

Massa: smontato il retrotreno della sua Ferrari

Al momento non è ancora stata fatta la sostituzione della trasmissione per favorire Alonso

La Ferrari ha smontato tutto il retrotreno della F2012 di Felipe Massa per preparare l'eventuale sostituzione del cambio: gli uomini del Cavallino hanno messo tutti i pezzi della carrozzeria davanti al garage proprio per fare in modo che occhi indiscreti non potessero vedere cosa stava accadendo dentro al box. Al momento non c'è ancora alcuna conferma ufficiale che la sostituzione della trasmissione sia stata fatta e bisognerà attendere il comunicato dei commissari sportivi FIA, grazie al quale verrà che ufficializzata la decisione di cambiare la trasmissione sulla Rossa del brasiliano. Fra gli inglesi si era sparsa la voce che la Red Bull Racing avrebbe potuto fare una curiosa "rappresaglia", convinvendo Mark Webber a sostituire il suo sette marce per prendere una penalità anche lui e rimettere Fernando Alonso in griglia sul lato sporco della pista. In realtà i meccanici di Milton Keynes sono già al lavoro per effettuare il montaggio delle monoposto per la corsa, tanto più che Mark, terzo al via, sarebbe stato "cornuto e mazziato" semmai si fosse prestato al gioco: ora scatterà dietro a Vettel nella porzione di pista pulita, mentre se avesse rinunciato alle cinque posizioni sarebbe scivolato ottavo, inguaiandosi da solo. Questa eventualità, per quanto balzana, è stata esclusa. Lewis Hamilton ha chiesto una ripulitura straordinaria della parte scivolosa della pista: i tecnici di Woking hanno stimato che lo start sullo sporco possa costare quattro posizioni alla prima curva, mentre nella loro simulazioni i tattici della Red Bull avevano accennato a sette posizioni, come se si dovesse scattare da un fondo bagnato. Sarà interessante verificare quali previsioni sono quelle più vicine al vero. Intanto vi diciamo che ad Austin c'è il sole e sembra scongiurato anche qualsiasi rischio di pioggia. La Ferrari se deciderà per la sostituzione del cambio, lo farà non tanto per guadagnare una piazza sulla griglia, quanto per togliere Fernando Alonso dalla fila di chi deve scattare sull'asfalto più scivoloso. Nel paddock non ci sono polemiche, tutti considerano la manovra perfettamente legittima dal punto di vista regolamentare, mentre questo provvedimento rischia di spaccare in due gli appassionati che seguono la F.1...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie