Domenicali: "Abbiamo provato a rodare le gomme"

Il responsabile della Ferrari non si lascia prendere dallo scoramento e aspetta la gara

Domenicali:
Lo sguardo di Stefano Domenicali sembra quello di chi è sceso sulla terra su Marte: il responsabile del Reparto Corse Ferrari non si sarebbe mai aspettato di vedere Fernando Alonso al nono posto nella lista dei tempi e all'ottavo in griglia di partenza. Da buon capo non si lascia prendere dallo scoramento e cerca di mantenere la barra della squadra in mano, ma non si sottrae ad una analisi fredda della situazione... "Credo che il problema che abbiamo avuto sia stato il non essere riusciti a portare le gomme in temperatura per farle funzionare. Non dobbiamo guardare i distacchi perché in queste situazioni diventano immensi. Resta il rammarico di non essere riusciti a fare quanto serviva e ci tocca partire indietro. Tra l'altro, con entrambe le macchine che saranno costrette a scattare dal lato sporco della pista visto che Grosjean sarà penalizzato di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio. Insomma non ci troviamo in un buona posizione domani". Avete usato gomme Medium rodate in Q3. E' stata una scelta tattica azzeccata? "Sapevamo che avremmo dovuto soffrire un pochettino per portar le gomme in temperatura e abbiamo cercato una soluzione che pensavamo potesse ridurre questo problema, ma evidentemente non è bastato...". In gara ci sarà modo di cambiare la situazione? Christian Horner vi considera ancora una minaccia... "Facile parlare quando si parte davanti. Noi non dobbiamo cambiare il nostro approccio della gara. Adesso dobbiamo stare calmi e dobbiamo recuperare un po' di entusiasmo per andare all'attacco domani. Non abbiamo altre possibilità...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie