Ancora esperimenti sul doppio DRS Mercedes

Ancora esperimenti sul doppio DRS Mercedes

La squadra di Brackley insiste con la soluzione che permette lo stallo dell'ala posteriore alle alte velocità

La Mercedes continua gli esperimenti sul doppio DRS: nelle prove libere del Gp degli Stati Uniti si è rivista la soluzione che è già apparsa in altri week end di gara, segno che la Casa tedesca potrebbe insistere con questa idea anche il prossimo anno, quando l'alettone posteriore inferiore non potrà più essere usato ma ci sarà solo un pilone di sostegno centrale che potrebbe includere anche la soluzione che permette di stallare il profilo principale alle alte velocità. In gara non ha trovato una valida applicazione perché il sistema è molto instabile quando deve essere disattivato e il pilota si trova in staccata con un carico minore di quello che sarebbe stato programmato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Nico Rosberg , Matthew Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie