F1 | GP Arabia Saudita: la griglia di partenza

Lewis Hamilton conquista la sua pole position numero 103 della carriera. L'inglese, tuttavia, ha rischiato di vedersi soffiare da Max Verstappen la prima posizione nelle ultime fasi della qualifica, ma l'olandese - troppo ingordo - ha sbattuto contro il muro

Sabato ricco di emozioni, quello che abbiamo vissuto nelle qualifiche di Jeddah. Lewis Hamilton conquista la pole position, ma è Max Verstappen il protagonista della notte araba. L'olandese, che non ha ancora imparato quando alzare il piede dal gas, esagera nel proprio ultimo tentativo cronometrato finendo a muro e compromettendo una pole position praticamente già assegnata.

Leggi anche:

Quarta la Ferrari di Charles Leclerc, che conquista un risultato quasi insperato visti i dati delle prime tre sessioni di prove libere. Più sfortunato Carlos Sainz, quindicesimo. Ma andiamo a scoprire tutte le posizioni della griglia di partenza in questo video

condividi
commenti
Mazepin: “Non volevo che l’incidente con Lewis influenzasse la lotta al titolo”
Articolo precedente

Mazepin: “Non volevo che l’incidente con Lewis influenzasse la lotta al titolo”

Articolo successivo

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione

Come reagiscono i team di Formula 1 a situazioni di pressione
Carica i commenti