Ferrari: tornano i deviatori di flusso a ponte

Ferrari: tornano i deviatori di flusso a ponte

Sulla F138 si rivede una soluzione simile a quella del Gp di Spagna, ma con diversi elementi

La Ferrari è intenzionata a lottare per il secondo posto nel mondiale Costruttori e continua lo sviluppo aerodinamico della F138 che è stato ripreso dopo l'ordine di Luca Montezemolo: il presidente non vuole che si riduca la tensione sulla stagione 2013 per la rivoluzione che è attesa con il motore turbo. Ed ecco apparire nei box di Abu Dhabi dei nuovi deviatori di flusso ai lati delle pance della Rossa: nell'Emirato Arabo sarebbe arrivata una sola soluzione che verrebbe affidata a Fernando Alonso. E' interessante notare che si tratta di una soluzione figlia di quanto si era già visto a Barcellona in occasione del Gp di Spagna, dove furono provati i deflettori a ponte. Quella realizzazione era stata subito bocciata perché in pista non dava i risultati che i tecnici avevano visto in galleria del vento. Ora il concetto è stato molto affinato: il deviatore di flusso con il disegno a diapason (con due profili) in Catalogna si ancorava alla pancia con il primo elemento, mentre adesso è il secondo a dare vita al ponte. L'immagine Effe 1 Tech evidenzia anche che il deflettore sulla parte superiore della pancia è più corto e ha una paratia verticale quasi a metà del ponte. La Ferrari, quindi, riprende un concetto che è stato sviluppato con successo sia da Red Bull Racing che da Sauber...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie