F1 | GP Abu Dhabi: smussati i cordoli per evitare forature

Dopo le polemiche di ieri i commissari di Yas Marina hanno smussato gli spigoli dei cordoli all'uscita delle Curve 5 e 9 perché indicati come pericolosi per la gestione degli pneumatici in vista della gara di domenica.

F1 | GP Abu Dhabi: smussati i cordoli per evitare forature

Nel corso della notte il personale del circuito di Yas Marina è intervenuto sui discussi cordoli posti all’uscita delle curve ‘5’ e ‘9’ smussando gli spigoli indicati come pericolosi per la gestione degli pneumatici nei 58 giri di gara in programma domani.

Le lamentele sono arrivate inizialmente dalla Pirelli dopo la verifica dalla pista che i tecnici della casa milanese svolgono alla vigilia del weekend, poi si sono aggiunti i ‘warning’ arrivati da alcune squadre al termine della giornata di ieri.

L’argomento è stato infine discusso nel briefing dei piloti tenutosi ieri sera, e la richiesta inoltrata è stato un intervento mirato a rendere i cordoli più utilizzabili senza correre il rischio di una foratura o di danneggiare fondo e ali.

La preoccupazione dei piloti è stata motivata anche dai problemi emerso nel Gran Premio del Qatar, corsa nella quale proprio i cordoli (simili a quella di Yas Marina) avevano causato quattro forature nelle fasi finali di gara.

L’intervento ha smussato non è stato radicale, ma limitato agli spigoli della fila esterna (nei punti incriminati ci sono due file di cordoli piramidali) rendendoli meno aggressivi.

Indubbiamente un aiuto per chi dovesse portare in curva troppa velocità finendo oltre la doppia fila di cordoli, ma non del tutto risolutivo per chi ritiene che in gara la prima fila sarà comunque oggetto di passaggio da parte dei piloti, soprattutto se lo svolgimento della corsa sarà molto combattuto. La Pirelli, a titolo precauzionale, ha inoltre deciso di aumentare la pressione degli pneumatici.

condividi
commenti
Horner: "La macchina mediatica Mercedes mette pressione a Max"
Articolo precedente

Horner: "La macchina mediatica Mercedes mette pressione a Max"

Articolo successivo

LIVE Formula 1 | Gran Premio di Abu Dhabi: Libere 3

LIVE Formula 1 | Gran Premio di Abu Dhabi: Libere 3
Carica i commenti