Rosberg: "Cha spavento nel botto, ma è andata bene!"

Nico racconta che Karthikeyan gli ha spiegato di aver avuto l'improvviso ko del servosterzo sulla HRT

Rosberg:
Nico Rosberg ha provato la sensazione dell'aviatore. Il tedesco è stato protagonista di un brutto incidente nel corso del 7. giro del Gp di Abu Dhabi, quando era in scia alla HRT di Narain Karthikeyan. L'indiano ha avuto un repentino rallentamento e la freccia d'argento è letteralmente decollata sulla monoposto spagnola, passando poco sopra la testa del pilota orientale, per poi schiantarsi violentemente contro le barriere. Nico è uscito frastornato ma incolume dal terribile crash che non ha avuto alcuna conseguenza per i piloti: "Narain mi ha spiegato che all'improvviso si era rotto il servosterzo e ha provato a rallentare per affrontare il curvone, ma non mi aspettavo che potesse decelarare così repentinamente in quella ad alta velocità in curva. Non ho avuto il tempo per reagire e vista la dinamica della carambola sono molto contento che non ci siamo fatti niente. Sono andato al centro medico per un controllo precauzionale, ma tutto a posto". La corsa negli Emirati era già stata segnata prima del crash con l'HRT per il contatto con Romain Grosjean che ha costretto il pilota Mercedes ad una sosta ai box nel primo giro... "La mia macchina era competitivo oggi, è un vero peccato non aver finito la gara perché avrei conquistato certamente dei punti. Purtroppo questa possibilità è svanita già dopo l'incidente al primo giro con Romain: dopo il contatto con la Lotus sono dovuto rientrare ai box per montare un muso nuovo. E a completare la giornata c'è stato poi il volo con Narain. E' meglio guardare avanti e pensare elle ultime due gare che restato della stagione...".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Narain Karthikeyan , Nico Rosberg
Articolo di tipo Ultime notizie