Nessuna penalità per il sorpasso di Alonso

Nessuna penalità per il sorpasso di Alonso

I commissari sportivi della FIA hanno deciso di non prendere provvedimenti ai danni del ferrarista

Nessuna penalità per Fernando Alonso. Così avrebbe deliberato il collegio dei commissari sportivi che si è riunito in direzione gara del Gp di Abu Dhabi dopo aver analizzato con calma i filmati (non solo quelli della messa in onda tv) sul sorpasso che il pilota della Ferrari ha effettuato alla Toro Rosso di Jean-Eric Vergne subito dopo il ritorno in pista dopo il secondo pit-stop. Lo spagnolo con la F138 è andato oltre il limite della riga che delimita il tracciato, ma ha preferito allargare la traiettoria piuttosto che urtare la monoposto faentina del pilota francese, il quale non si era accorrto che la Rossa stava uscendo dalla corsia di accelerazione dei box. Fernando Alonso, quindi, conserva il quinto posto conquistato in pista: come ieri, che era stato chiuso un occhio per la pole di Mark Webber, si è soprasseduto anche oggi: in effetti lo spagnolo ha avuto una pericolosa perdita di aderenza quando la sua Ferrari si è alzata da terra oltre il bordo pista, ma non aveva altra alternativa perché Vergne non gli ha lasciato lo spazio necessario per imanere sul manto asfaltato...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Articolo di tipo Ultime notizie