Abu Dhabi, Libere 3: Vettel davanti, male Alonso

Abu Dhabi, Libere 3: Vettel davanti, male Alonso

Il tedesco della Red Bull è insidiato da Webber. Poi le due Mercedes con Hamilton e Rosberg

La Red Bull Racing mette due piloti davanti a tutti, poi le due Mercedes nella terza sessione di prove libere del Gp di Abu Dhabi. Sebastian Vettel è stato il più veloce con il tempo di 1'41"349 anche se con una RB9 più nervosa del solito, mentre il compagno di squadra, Mark Webber, è arrivato a 222 millesimi dal quattro volte campione del mondo. La Mercedes potrebbe attaccare la pole position in qualifica visto che la W04 ha accusato sulle gomme posteriori l'aumento di temperatura del pomeriggio, ma il calo del calore per la sessione che determinerà la griglia potrebbe portare le frecce d'argento a lottare con le Red Bull Racing. Lewis Hamilton è stato capace di un tempo di 1'41"580, risultando un decimo più veloce di Nico Rosberg. La migliore Lotus è quinta con la versione a passo lungo di Romain Grosjean che ha faticato a trovare il giusto passo dopo i problemi tecnici che lo hanno condizionato ieri: il francese è soddisfatto del 1'41"832, mentre sorprende il sesto posto di Jenson Button con la McLaren a 607 millesimi dalla testa, mentre Kimi Raikkonen con la E21 a passo lungo è solo nono. Eccellente anche la coppia della Sauber con Nico Hulkenberg settimo con 1'42"055 di due decimi davanti a Esteban Gutierrez che si sta meritando il rinnovo del contratto con la squadra svizzera. Sono tre le monoposto a motori Ferrari 056 che precedono Fernando Alonso: nella lista figura anche Jean-Eric Vergne con la Toro Roso risalita al decimo posto. Lo spagnolo è solo 11esimo a 1"1 da Vettel! La F138 non ha trazione e mette in evidenza quella che è la sua pecca più grave dall'inizio dell'anno. I tecnici hanno anche bocciato le soluzioni che erano state portate in pista per questa pista (deviatori di flusso a ponte sulle fiancate), segno che a Maranello è stata persa la bussola nello sviluppo della monoposto, rivelandosi la squadra in maggiore involuzione dalla seconda parte dell'anno. Felipe Massa è addirittura 14esimo dietro anche a Paul di Resta (Force India) e Valtteri Bottas (Williams). Ha fatto pochi giri Sergio Perez con un serio guaio alla sua McLaren, mentre Jules Bianchi ha sbattuto nell'ultimo quarto d'ora con la Marussia: la monoposto è partita all'improvviso al francese e la sensazione è che si sia trattato di un cedimento meccanico sulla macchina di Banbury. E non è la prima volta che succede, visto che ieri Max Chilton aveva perso una presa d'aria anteriore dei freni... FORMULA 1, Abu Dhabi, 02/11/2013 Terzo turno di prove libere 1. Sebastian Vettel – Red Bull-Renault - 1’41”349 - 19 2. Mark Webber – Red Bull-Renault - 1’41”571 - 17 3. Lewis Hamilton - Mercedes - 1’41”580 – 18 4. Nico Rosberg – Mercedes – 1’41”721 – 19 5. Romain Grosjean – Lotus Renault – 1’41”832 – 19 6. Jenson Button – McLaren-Mercedes – 1’41”956– 19 7. Nico Hulkenberg - Sauber-Ferrari - 1’42”055 – 19 8. Esteban Gutierrez - Sauber-Ferrari - 1’42”282 – 19 9. Kimi Raikkonen – Lotus-Renault – 1’42”387 – 17 10. Jean-Eric Vergne - Toro Rosso-Ferrari - 1’42”457 – 21 11. Fernando Alonso – Ferrari – 1’42”516 – 15 12. Paul di Resta – Force India-Mercedes – 1’42”681 – 23 13. Valtteri Bottas - Williams-Renault - 1’42”698 – 19 14. Felipe Massa - Ferrari - 1’42”702 - 16 15. Daniel Ricciardo - Toro Rosso-Ferrari - 1’42”727 – 18 16. Pastor Maldonado - Williams-Renault - 1’42”798 – 18 17. Adrian Sutil – Force India-Mercedes – 1’42”989 – 22 18. Sergio Perez – McLaren-Mercedes – 1’43”142 – 15 19. Giedo Van der Garde - Caterham-Renault - 1’44”4728 - 21 20. Charles Pic – Caterham-Renault – 1’44”728- 21 21. Max Chilton - Marussia-Cosworth - 1’45”621 – 20 22. Jules Bianchi - Marussia-Cosworth – 1’47”506 – 15

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Mark Webber , Lewis Hamilton , Sebastian Vettel
Articolo di tipo Ultime notizie