Hamilton: "Potevo essere in prima fila"

L'inglese con la Mercedes ha fatto un testacoda per un problema nel posteriore nell'ultimo run

Hamilton:
Lewis Hamilton non recrimina: poteva essere in prima fila, ma si accontenta della quarta posizione in griglia di partenza con la Mercedes. La missione della Casa tedesca è consolidare il secondo posto nel mondiale Costruttori, lascinadosi alle spalle una Ferrari più in crisi del solito... "Il quarto posto mi sembra abbastanza buono considerando il tempo è stato ottenuto con la prestazione nel mio primo run in Q3. Purtroppo nel secondo tentativo è emerso un problema nella parte posteriore della vettura: mi è mancata l'alimentazione alla chicane e sono finito in testacoda. Era un ottimo giro: poteva essere sufficiente ad arrivare in prima fila, ma sono cose che possono succedore. La W04 oggi andava veramente forte, mi auguro, quindi, di fare buona partenza partenza per recuperare alcune posizioni nella gara di domani. La cosa positiva è che siamo davanti alla Ferrari ed è lì che dobbiamo restare...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie