Hamilton: "Importante adeguare l'assetto alla sera"

L'inglese ha notato un grande combiamento sulla Mercedes al calare del sole

Hamilton:
Lewis Hamilton ad Abu Dhabi si trova sempre a suo agio: oggi ha piazzato la sua Mercedes dietro alle due Red Bull Racing che sembrano avere un passo davvero imprendibile. L'inglese con la W04 non è troppo lontano dalla RB9 in configurazione da qualifica, ma la freccia d'argento con le gomme soft è andata molto in crisi nella simulazione di gara... "Oggi siamo riusciti a completare quello che era il nostro programma di lavoro standard per il venerdì. Devo dire che la seconda sessione è stata più preziosa perché ci ha offerto uno spaccato più reale di quelle che saranno le condizioni di gara. La monoposto cambia comportamento al variare delle temperature che calano con il far della sera: man mano si registra un aumento del sottosterzo...". La sfida, quindi, sarà quella di trovare un giusto equilibrio per la durata della corsa? "Bisogna prevedere una messa a punto della macchina che tenga conto di queste caratteristiche: non sarà facile. Invece dal punto di vista fisico per il pilota tutto diventa più facile quando il sole tramonta. Non ha accusato nemmeno dei problemi di visibilità perché il calo di luce è compensato dall'eccellente impianto di illuminazione". Come va giudicato il terzo tempo? "Diciamo che abbiamo avuto un discreto avvio oggi, ma c'è un sacco di lavoro da fare nel fine settimana: non ci tireremo certo indietro, come sempre...".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Articolo di tipo Ultime notizie