E' stato Hamashima a infrangere il coprifuoco di ieri

E' stato Hamashima a infrangere il coprifuoco di ieri

Il giapponese, specialista delle gomme ex Bridgestone, è stato il ferrarista che è entrato nel paddock troppo presto

Non ha pensato a fare harakiri come i samurai, ma dicono che avesse le lacrime agli occhi Hiroshi Hamashima, il giapponese della Ferrari ex responsabile della Brigestone Motorsport. Il tecnico nipponico, infatti, è stato il "colpevole" che ieri mattina aveva fatto infrangere alla squadra di Maranello, per la seconda volta nello stesso week-end, la deroga sul coprifuoco, il divieto per le squadre di essere nel paddock prima di una certa ora. L'esperto di pneumatici, che è stato chiamato dalla squadra di Maranello per potenziare il reparto che studia la simulazione della gomma Pirelli e contribuisce con la sua esperienza a determinare le strategie di gara in funzione del consumo e del degrado delle coperture sulla F2012, ha inconsapevolmente infranto il divieto, facendo spendere alla squadra del Cavallino il secondo dei quattro bonus a disposizione nel corso della stagione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Fernando Alonso , Felipe Massa
Articolo di tipo Ultime notizie