Button: "Non sarò il fratello maggiore di Perez"

L'inglese della McLaren è convinto che il messicano possa fare bene a Woking al posto di Hamilton

Button:
Lewis Hamilton sta cominciando a realizzare che sta per lasciare la "casa" dove è nato e cresciuto. Ha scelto di andare alla Marcedes, ma ora che il calendario della F.1 si assotiglia, si sta rendendo conto anche di cosa sta lasciando alla McLaren. Il suo posto verrà preso da Sergio Perez, un giovane che ha mostrato talento, ma che deve affinare le sue qualità, evitando alcuni atteggiamenti troppo aggressivi in gara che gli hanno nuociuto specie negli ultimi Gp. Jenson Button sarà l'uomo della continuità di una squadra che è in una fase di rinnovamento: l'inglese è ben disposto nei confronti di Checo, ma non vuole diventare il... fratello maggiore del messicano nel team. "Ovviamente è difficile sapere quello che Checo saprà portare alla squadra, perché non non è ancora arrivato. Sappiamo cosa perdiamo con la partenza di Lewis: un pilota molto veloce, un ragazzo che ha fatto molto per il team. Un vincente che è stato anche l'ultimo campione del mondo di Woking. Credo sia una grande perdita, ma a questo mondo le cose cambiano e si deve guardare avanti e adattarsi. Con l'uscita di Hamilton non significa che la McLaren non possa avere due piloti forti". L'inglese, infatti, spende parole di stima anche per Perez... "Credo che Sergio sia un pilota veloce, ma quanto lo sia per davvero ovviamente ancora non lo posso sapere, visto che deve ancora entrare nel team. Per lui è una grande opportunità, e sono sicuro che Checo saprà sfruttarla fino in fondo". Siete divisi da dieci anni di differenza... "In realtà io non mi sento così vecchio. Piuttosto sono rimasto sorpreso quando mi è stato detto Sergio ha solo 22 anni. Sembra che sia in circolazione già da tempo per cui gli avrei dato qualche anno in più di quelli che ha, ma non mi sento come il suo fratello maggiore, assolutamente no".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Piloti Jenson Button
Articolo di tipo Ultime notizie