F1, GP 70° Anniversario: aggiunti cordoli alle Becketts

Silverstone, con il supporto della FIA, installerà nuovi cordoli all'esterno delle Becketts per cercare di ridurre il rischio di forature dopo quanto accaduto nel GP di Gran Bretagna dello scorso fine settimana.

F1, GP 70° Anniversario: aggiunti cordoli alle Becketts

Le forature degli ultimi giri occorse a Lewis Hamilton, Valtteri Bottas e Carlos Sainz Jr negli ultimi chilometri del Gran Premio di Gran Bretagna 2020 di Formula 1 devono aver lasciato il segno anche sui gestori della pista di Silverstone.

Il tracciato inglese sarà anche la sede del prossimo appuntamento di Formula 1, il 70° Anniversario, gara che festeggia i 70 anni del Circus iridato. Per cercare di evitare una situazione simile a quella vista lo scorso fine settimana, a Silverstone sono stati installati nuovi cordoli.

Questi sono stati posti all'esterno delle Becketts dopo aver notato nel gp della settimana scorsa che tanti piloti si sono portati al limite della pista in quel punto per poi affrontare la Chapel nel migliore dei modi.

I nuovi cordoli dovrebbero permettere di evitare ulteriori sollecitazioni alle gomme in quel tratto della pista, diminuendo notevolmente lo stress apportato dai carichi della monoposto.

Un portavoce della pista britannica ha confermato questa notizia: "Per aiutare i piloti a non uscire di pista, e su richiesta della FIA, saranno apposti 23 metri di cordoli all'uscita della Curva 13 poco prima dell'inizio del fine settimana del Gran Premio 70° Anniversario".

Lo stesso Mario Isola, responsabile Car Racing di Pirelli, aveva detto: "Probabilmente alcuni tagli visti al venerdì sono stati causati da alcuni detriti intrappolati nei cordoli, causando appunto dei tagli nelle gomme".

"Silverstone sta lavorando sulla pista in quel punto ed è una buona idea avere piccole modifiche che possano aiutare tutti in questa situazione".

condividi
commenti
Leclerc: "Dobbiamo aspettare ma apriremo un ciclo"

Articolo precedente

Leclerc: "Dobbiamo aspettare ma apriremo un ciclo"

Articolo successivo

Cardile: "Ferrari, obiettivo massimizzare ciò che abbiamo"

Cardile: "Ferrari, obiettivo massimizzare ciò che abbiamo"
Carica i commenti